Weekend romantico a Firenze, idee e consigli + concorso

Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo post l’ho scritto il collaborazione con Weekendesk, che offre pacchetti per weekend tematici (relax, benessere, avventura, gastronomia…) in Italia e in Europa. Weekendesk mi ha invitata rappresentare Firenze nel concorso per eleggere la meta ideale per San Valentino. Se ti è piaciuto hai un buon motivo in più per condividerlo sui social network: ogni like, condivisione, commento su facebook, twitter e instagram corrisponde ad un voto per la città di Firenze. E se Firenze vince la sfida, tu puoi vincere un buono da 100 euro per un weekend gratis a estrazione! Ogni commento sul blog, twit o retwit di questo post, commenti e condivisioni sul post sulla mia pagina facebook corrispondono a una possibilità di vincere.

La sfida è in corso dal 30 gennaio al 15 febbraio 2017, puoi seguire l’iniziativa con gli hashtag #lovemycity e #Weekendesk.

Non c’è San Valentino che tenga, Firenze è romantica tutto l’anno, anche per le persone poco inclini al lato rosa della vita (come me) è innegabile il fatto che sia una delle città più romantiche del mondo in assoluto.

Spesso mi sono stati chiesti tour di coppia, itinerari romantici a Firenze o consigli per un fine settimana o una serata a due, sia come guida turistica che come blogger. Così ho riunito tutti i miei suggerimenti in questo post, sperando che sia utile a tutti quelli che cercano spunti e idee per un weekend romantico a Firenze – e poi lo linko a amici, clienti e lettori.

Weekend romantico a Firenze: cosa fare?

Okay, il romanticismo è praticamente ovunque, nelle stradine del centro storico illuminate dalla luna, nel panorama della città dall’alto di piazzale Michelangelo e nei ristorantini tipici toscani. Ma di preciso cosa fare in un soggiorno di coppia a Firenze? Andiamo nello specifico…

Dove fare colazione

È il pasto più importante della giornata anche per gli innamorati! Ti consiglio qualche indirizzo per fare una colazione memorabile e trasformarla in un bel ricordo insieme al proprio partner:

  • La caffetteria delle Oblate – si trova sulla terrazza all’ultimo piano della biblioteca delle Oblate, con una vista spettacolare della cupola del Duomo proprio di fronte. Essendo una biblioteca pubblica al mattino ci sono molti studenti, ma alla sera diventa il luogo ideale per un aperitivo chic con vista. La caffetteria è aperta tutti i giorni tranne la domenica dalle 9 alle 23, l’accesso è dalla scala di metallo esterna (oltre che dall’interno della biblioteca).
  • Robiglio – una delle pasticcerie storiche di Firenze: torte, paste, pasticcini, cioccolato e praline deliziose, in un ambiente classico ed elegante. Ci sono diverse pasticcerie Robiglio in centro, quella “storica” è in via dei Tosinghi, un’altra è in via San Gallo e ce ne sono ancora altre in periferia.
  • Caffè Gilli – persino più raffinato del precedente, il Caffè Gilli è un’istituzione e con i suoi marmi e vetri di murano sembra uscito da un’altra epoca. In un certo senso lo è davvero: questa pasticceria nell’elegante Via Roma è stata fondata nel 1733 e da allora non smette di stupire e deliziare i clienti con il suo lungo bancone carico di delizie.cena romantica firenze aperitivo

Aperitivi di coppia col wow-factor

Oltre alla Caffetteria delle Oblate che ho citato poco sopra, ecco un paio di altri indirizzi per stupire il tuo amore con un aperitivo di coppia talmente figo che dirà wow.

  • Terrazza della Rinascente – giustamente super famosa e segnalata su ogni guida, la terrazza della Rinascente in piazza della Repubblica offre una delle viste più affascinanti su Firenze. E naturalmente c’è anche un bar di un certo livello, il Caffè la Terrazza, dove fare un aperitivo da ricordare.
  • Procacci – a due passi da Palazzo Strozzi, in via de’ Tornabuoni, c’è questa piccola bottega di prodotti gastronomici di nicchia che è un piccolo paradiso per i buongustai fin dal 1885. Cosa ordinare? Magari due bicchieri di spumante o di un grande vino toscano, ma soprattutto i loro celebri panini al tartufo. Piccole soffici delizie al tartufo a 2 euro l’uno. Ma poi dopo vorrai assaggiare anche gli altri panini con creme e ingredienti ricercati, come il foie gras e il caviale.
  • Enoteca Fuori Porta – per un aperitivo o una degustazione di vino accompagnata da un tagliere di formaggi e salumi, in un ambiente caratteristico. L’Enoteca Fuori Porta si trova in un angolo molto carino del quartiere di San Niccolò (via del Monte alle Croci), in zona Oltrarno, e ha anche dei tavolini all’aperto.weekend romantico a firenze

Dove fare una cena romantica a Firenze

Spesso la cena è l’elemento chiave di un weekend a Firenze e per mia grande gioia i ristoranti della città offrono il massimo della qualità e della varietà in fatto di esperienze gastronomiche. Ma se devo scegliere qualche ristorante per una cena romantica, magari a lume di candela e in un ambiente tranquillo e caratteristico, ecco qualche indirizzo che mi viene in mente:

  • Il Santo Bevitore. In via Santo Spirito, cuore dell’omonimo quartiere in Oltrarno, Il Santo Bevitore propone i sapori della cucina italiana fatti con ingredienti di alta qualità e rivisitati con un tocco moderno, in un ambiente dai toni caldi e dalle luci soffuse.
  • Dei Frescobaldi. Wine Bar e ristorante della celebre famiglia produttrice di prestigiosi vini. L’ambiente è caldo e elegante, il servizio impeccabile e il menu comprende piatti sia di pesce che di carne con ingredienti di stagione. Inutile che la cantina è fantastica e che la cena non è a buon mercato.
  • La Menagere. Un locale nuovo e particolare, dalle molte anime. È ristorante caffetteria e bistrot, c’è un cocktail bar e si vendono anche fiori e oggetti design per la casa e la cucina. Si può mangiare qualcosa di sano, fresco e gustoso oppure sorseggiare un cappuccino mentre si sfoglia un libro, mentre la sera è più animato con dj set e musica live. La Menagere è perfetto per una cena romantica ma non solo!
  • Konnubio. Un ristorante fusion che mescola la cucina toscana con sapori e tradizioni di paesi lontani. I piatti sono belli, colorati e curatissimi, gli ingredienti sono quasi tutti biologici e a km zero e anche la lista dei vini è molto interessante. Consiglio: per una cena di coppia chiedi il tavolino da due sul pianerottolo!cena romantica a firenze

A proposito di cene: se cerchi idee per un ristorante forse può interessarti anche:

 

Dove vedere Firenze dall’alto

La vista di Firenze dall’alto non smette mai di stupire, emozionare e far andare gli innamorati in un brodo di giuggiole. Ecco dove puoi ammirare dei panorami magnifici insieme al tuo amore per coronare un weekend romantico a Firenze:

  • Piazzale Michelangelo. Un classico, ci vanno tutti e in alta stagione dovrai farti largo tra la selva di selfie stick di turisti stranieri, ma ne vale la pena. È una di quelle che cose che è proprio da turisti, ma se non ci vai sei il turista più scemo di tutti, perché la vista è impagabile. Al Piazzale Michelangelo ci vado decine, forse centinaia di volte all’anno, e ancora non smetto di meravigliarmi. Al tramonto, col sole che scende proprio in mezzo ai ponti sull’Arno, è ancora più bello.
  • Cupola del Duomo. Bisogna pagare il biglietto (15 euro ma dura 48h e include anche Battistero, Campanile, Museo del Duomo e cripta) e salire un sacco di scalini per godere di una delle viste più emozionanti di Firenze.
  • Campanile di Giotto. Idem come per la cupola, stesso biglietto ma un po’ meno scalini e come bonus la vista della cupola da molto vicino.
  • Torre di Arnolfo. Per salire sulla torre di Palazzo Vecchio si deve pagare un biglietto (10 euro da solo, 14 euro combinato con quello del museo di Palazzo Vecchio), di nuovo salire molti scalini e poi si può godere di una splendida vista su Firenze che include anche il Duomo e la Cupola. Devo ammettere che questa torre è il mio luogo panoramico preferito, specialmente al tramonto.
  • Fiesole. Un borgo su una collina a portata di autobus urbano (il numero 7) che offre anche l’occasione per una gita fuori città di mezza giornata tra paesaggio e storia etrusca e romana. La vista più bella si gode dalla cima del paese, al convento di San Francesco, una passeggiata in salita di pochi minuti dalla piazza principale.
    weekend romantico firenze

    Un tramonto a Piazzale Michelangelo

Altre idee per un weekend romantico a Firenze:

Dai luoghi teatro di grandi amori della storia ad un picnic nel giardino più colorato e profumato della città. Qui di seguito trovi qualche altro spunto per sorprendere la tua metà.

La chiesa dante e Beatrice

Ovvero la chiesetta di Santa Margherita de’ Cerchi, proprio accanto alla casa-museo di Dante. Anche se in realtà l’amore tra Dante e Beatrice era puramente platonico e letterario, la chiesa dove i due si vedevano la domenica a messa rimane un luogo molto romantico. Lei era sempre accompagnata dalla sua balia Monna Tessa, lui fantasticava sulle virtù di questa giovane e bella adolescente. Oggi nella chiesa ci sono due tombe che sono attribuite proprio a Beatrice e Monna Tessa: quella di Beatrice è quasi certamente un falso storico (giovanissima si sposò con uno dei Bardi, ricca famiglia fiorentina che aveva una cappella a Santa Croce, dove probabilmente la poveretta fu sepolta quando morì di parto a 24 anni), ma centinaia di turisti ogni anno lasciano messaggi e bigliettini d’amore sulla sua presunta sepoltura. L’ingresso è gratuito.weekend romantico firenze

Casa di Bianca Cappello

Quello che qualcuno ha definito come il più bel palazzo fiorentino di sempre fu il regalo d’amore che Francesco I de’ Medici fece alla sua amante e poi moglie Bianca Cappello. Il palazzo non è solo il simbolo di un amore fortissimo e tormentato, è anche un bellissimo esempio di architettura manierista realizzato da Bernardo Buontalenti (il mio architetto preferito!) e decorato con la tecnica del graffito. L’amore tra Bianca e Francesco fu davvero travolgente, prima clandestino e poi ufficiale, culminò con la loro improvvisa morte e con il relativo giallo che è stato risolto solo nel 2009 dalla scienza (no, non fu omicidio come dicevano i pettegoli, ma malaria, come dicevano i medici di corte).

Un giro in mongolfiera sulle colline del Chianti

Non proprio economico ma sicuramente d’effetto, un giro in mongolfiera sulle colline della Toscana è una carta che ci si può giocare per un’occasione speciale come un anniversario o una proposta di matrimonio. Anche l’ho fatto da sola e il mio ragazzo mi aspettava a terra è stata un’esperienza indimenticabile: per scoprire tutti i dettagli leggi il mio post sul giro in mongolfiera in Toscana.

Un picnic al giardino delle rose

Questo giardino dovrebbe essere un must di qualsiasi coppia a Firenze, almeno tra aprile e agosto, perché è in quel periodo che la maggior parte delle rose fioriscono e incorniciano una delle viste più belle sulla città. Non è la collezione di rose più grande del mondo, ma ce ne sono più di 1000, e circa un terzo di queste sono specie molto antiche e rare. E poi ci sono le statue sognanti e naif di Jean-Michel Folon! Il giardino si trova a due passi da Piazzale Michelangelo e ha un ingresso anche nella parte bassa, vicino a Porta San Niccolò. L’ingresso è gratuito.

weekend romantico firenze cosa fare

Il giardino delle rose con una delle sculture di Folon

Fuga in spa

Se ami i centri benessere perché non approfittarne anche a Firenze durante un viaggio di coppia? Per una giornata all’insegna del relax e del benessere ti consiglio due indirizzi:

  • Soulspace – in via Sant’Egidio, vicinissimo al Duomo. Trattamenti estetici e benessere in un ambiente elegante e contemporaneo.
  • Asmana Wellness World – un enorme centro benessere con piscine esterne e interne, grotte, saune, ristorante e persino cerimonie wellness. Insomma, Asmana è un mondo intero. Si trova a Campi Bisenzio, appena fuori Firenze.

Un profumo personalizzato

È un regalo costoso ma sicuramente lascia il segno perché è unico e su misura per chi lo riceve. Un profumo artigianale richiede arte, conoscenza e molto tempo, ma il risultato è di quelli che fanno girare la testa ai passanti. Puoi creare il profumo personalizzato per te o per il tuo partner con la guida esperta di un profumiere con anni di esperienza alla storica Officina Profumo di Santa Maria Novella (merita una visita anche per l’ambiente della profumeria) o nella bottega di Lorenzo Villoresi, uno dei maggiori esperti al mondo del settore.

Adesso sei pronto per un weekend Romantico a Firenze indimenticabile. Mi raccomando, se segui qualcuno dei miei consigli poi fammi sapere com’è andata lasciandomi un commento!


Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Può interessarti anche:

16 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *