Viaggio in Slovenia: il Castello di Predjama

Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

castello di predjama sloveniaSe pensi al classico castello da film horror anni ’50 è molto probabile che assomigli al Castello di Predjama. Quando arrivi ai suoi piedi e lo vedi lì, incastrato all’imboccatura di una profonda grotta che si apre su una scarpata di roccia, il maniero mette un po’ i brividi, specialmente se il meteo decide di assecondare l’atmosfera sinistra.

Si trova a circa 9 km dalle grotte di Postumia, ed fa parte del complesso del Parco di Postojna-Jama. Dalle grotte si raggiunge in pochi minuti in macchina o con il bus navetta (che collega le 2 mete turistiche in alta stagione), e se visiti queste splendide cavità naturali ti consiglio di fermarti mezza giornata in più e di non perdere l’occasione per visitare anche il castello.

Nel prezzo del biglietto è inclusa l’utilissima audioguida multilingue, ma ho testato personalmente le guide turistiche ufficiali del Parco delle Grotte di Postumia e sono molto preparate e simpatiche, se puoi ti consiglio di chiedere una visita guidata (puoi informarti tramite il sito ufficiale).castello di predjama slovenia

Visita al Castello di Predjama

Il Castello di Predjama è antichissimo, la costruzione originaria risale al medioevo ed è stata ampliata in diverse fasi successive, fino ad assumere il complicato aspetto odierno. Negli ultimi anni della sua storia ha subito periodi di lungo degrado e abbandono, ed il restauro è cominciato solo negli anni ’90, ridando dignità e fruibilità al castello; il restauro non è ancora finito, ed è reso ancora più difficile e costoso dalle particolari condizioni ambientali in cui si trova l’edificio.

Il castello infatti si trova sopra l’imboccatura di una profonda grotta, una delle migliaia di cavità naturali che crivellano il sottosuolo carsico della Slovenia: da una parte la grotta garantiva acqua, riparo e una via di fuga segreta agli abitanti, dall’altra crea inevitabili problemi statici, di umidità e di climatizzazione degli ambienti. Non doveva essere certo piacevole vivere qui, con pochissime ore di luce solare diretta, umidità e sgocciolii costanti, e stanze gelide per la maggior parte dell’anno: è molto poco confortevole ancora oggi, figuriamoci in passato.castello di predjama slovenia

Quello che rende il castello davvero unico è il fatto che non è soltanto costruito sopra alla grotta, ma è perfettamente integrato con essa. L’edificio costituisce un tutt’uno con la grotta, che si fonde con le murature e prolunga lo spazio fin dentro le viscere della terra.

La grotta sottostante si può visitare solo in estate e con torce a mano per non disturbare la grande colonia di pipistrelli che le abita e che in inverno va in letargo. Essendoci andata in inverno purtroppo non ho potuto visitare la grotta, ma dev’essere proprio una bella esperienza!

Erasmo: una morte meschina

L’abitante più famoso del Castello di Predjama è sicuramente Erasmo Lueger, una specie di Robin Hood sloveno appartenente alla piccola nobiltà locale. Erasmo visse qui nella seconda metà del ‘400 e le sue razzie gli costarono l’ira dell’imperatore Federico III d’Asburgo ed il conseguente assedio al suo maniero.castello di predjama slovenia

L’astuto signore resistette per mesi all’assedio grazie ad un passaggio segreto naturale che attraverso la grotta sbuca dall’altra parte della montagna, e che usava per andare a caccia e procurarsi viveri in segreto durante gli assedi. Alla fine però Erasmo fu tradito da un servitore, che segnalò al nemico il momento in cui egli era più vulnerabile e stava nella parte meno solida del castello: fu così che il povero Erasmo morì mentre faceva la cacca, colpito da una potente cannonata che sfondò la parete del bagno. Una morte veramente meschina, no?

Insomma, il Castello di Predjama è un concentrato di fascino e mistero, storia e architettura sorprendente, da non perdere in un itinerario in questa nazione piccola ma ricchissima dal punto di vista di un viaggiatore. Se stai cercando informazioni e idee per un viaggio in Slovenia leggi anche:

castello di predjama slovenia

Può interessarti anche:


Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un commento

  • Una morte con sforzo… Poverino… Fugata sto castello, ma la chicca sulla morte di Erasmo è sicuramente uno dei motivi che mi spingerà di più a vederlo! Ahahah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *