Cioccolato d’autore alle Serre Torrigiani di Firenze

Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

serre torrigiani firenze

In questi giorni Firenze è stata ancora una volta invasa dal profumo e dal gusto del cioccolato, con il ritorno della Fiera del Cioccolato Artigianale. Ogni anno ci faccio un salto, e anche questa volta non ho potuto fare a meno di tornare a casa con qualche acquisto goloso. Ma quest’anno oltre ai soliti stand in piazza Santa Maria Novella ho partecipato ad un altro evento legato al cioccolato artigianale a Firenze, Il Desiderio e la Passione, ospitato in una location unica.

Le Serre Torrigiani

Il Giardino Torrigiani è il più grande giardino privato d’Europa all’interno delle mura di una città, un luogo che non è soltanto bello e prezioso, ma che è anche un pezzetto di storia di Firenze, proprietà da secoli di una delle famiglie più importanti della città. Le Serre Torrigiani si trovano all’interno di questo giardino unico, vi si accede da via Gusciana, la strada che costeggia le mura di Oltrarno dall’interno.

serre torrigiani firenze

serre torrigiani firenze

Tre ampie serre tiepide e luminose (di cui una dell’800 completamente restaurata) più un grande giardino all’italiana che sono sede di eventi culturali come concerti, mostre d’arte, incontri letterari. Le Serre Torrigiani sono anche a disposizione dei privati per eventi e cerimonie, e vi si tengono corsi di orticoltura urbana, di cucina e di pittura en plen air.

Il desiderio e la passione

Questo era il titolo dell’evento di San Valentino, dedicato al cioccolato artigianale e ai prodotti locali di qualità, ospitato nelle Serre Torrigiani, e il ricavato è stato devoluto all’ospedale pediatrico Meyer. Una serra dedicata a workshop e corsi di cucina con chef e pasticceri di alto livello, e un’altra che ospitava degustazioni con alcuni produttori italiani d’eccellenza.

cioccolato artigianale firenze

i cioccolatini dell’Erta del bau

Come la Gelateria L’Erta del Bau di Firenze, che oltre ai gelati proponeva cioccolatini buonissimi dai sapori insoliti e ricercati, come quello al lardo di Colonnata speziato e quello al Parmigiano Reggiano.

Oppure come Dolci Tentazioni dell’Etna, azienda familiare di coltivatori e produttori di Pistacchio di Bronte, che mi hanno fatto assaggiare la pasta di pistacchio, deliziosa e pistacchiosa all’ennesima potenza.

Ho assaggiato anche il croccante tradizionale di Fiumalbo di Dolci Delizie San Rocco, che mi ha fatto venire voglia di tornare in quell’angolino di Emilia accogliente, suggestivo e dove si mangia benissimo (ne ho parlato in questo post dedicato alle bontà dell’appennino modenese).

serre torrigiani firenze

E poi nocciole delle Langhe, cioccolato Domori, confetture dell’Azienda Agrimontana e tè e caffè di qualità.

Insomma, è stata un’occasione molto golosa per scoprire un nuovo angolo di Firenze, un giardino con una lunga storia e uno spazio per eventi culturali decisamente interessanti. Se vuoi maggiori informazioni sugli eventi e sui corsi controlla il sito ufficiale Serretorrigiani.it.

serre torrigiani firenze

Può interessarti anche:


Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *