Mostre e musei insoliti a Londra. Qualche spunto

Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

musei insoliti a londra

Un gradito ritorno al British Museum

Londra è la città perfetta per gli amanti dei musei: ce ne sono tantissimi di ogni tipo, e per di più sono gratuiti. Difficile non approfittarne, almeno per me. Durante il mio ultimo viaggio a Londra infatti sono tornata (per la terza volta) al British Museum, ho scoperto alcuni musei curiosi che erano nella mia lista di cose strane, e ho visitato alcune mostre temporanee davvero particolari e interessanti. Ecco cosa ho visitato durante il mio ultimo viaggio, dedicato alla scoperta dei musei insoliti di Londra:

Hunterian Museum

Un museo dedicato all’anatomia e alla patologia di uomini e specie animali. Ne ho visti tanti di musei simili, ma questo ha le collezioni più grandi, varie e incredibili che io abbia mai visto. Migliaia di animali, organi, ossa, preparati e conservati nelle maniere più disparate, dalla formaldeide all’imbalsamazione, testimoniano decenni di studi sulle malattie di John Hunter, chirurgo scozzese del ‘700 che mise insieme questa collezione pazzesca.

musei insoliti a londra

Hunterian Museum, Londra

L’Hunterian Museum è decisamente creepy e per stomaci forti, ma se ti piacciono queste cose quanto piacciono a me è imperdibile. Il museo si sviluppa su due piani, e contiene talmente tanta roba che ci vogliono almeno 2 ore per vedere tutto.

Per maggior informazioni: Hunterian Museum

Sir John Soane’s Museum

Un pochino più famoso e meno inquietante del precedente, Il Sir John Soane’s Museum è una piccola perla di Londra, spesso snobbato a favore di musei più grandi e famosi. E invece merita una visita, perché la casa di questo ricco ed eccentrico architetto di fine ‘700 è stupefacente.

Non soltanto per la sua architettura, che unisce elementi esotici, del pittoresco inglese e del neoclassicismo. Ma anche per la sue collezioni vaste e disparate: reperti archeologici (egizi, classici, medievali…), dipinti del passato e di contemporanei di Sir Soane, oggetti d’arte di ogni tipo e naturalmente modellini e progetti delle architetture del padrone di casa. Come per esempio la tomba che disegnò per sé e per sua moglie, e che oggi sorge nel cimitero intorno alla chiesa di St. Pancras. Lo sapevi che la forma delle famose cabine del telefono di Londra è ispirata proprio a questa tomba?

musei insoliti a londra

nelle cabine di Londra c’è lo zampino di Sir Soane

Somerset House – Mostra sui Blondie e il punk degli anni ’70

La grande Somerset House un tempo era una elegante residenza nobiliare, mentre oggi ospita alcuni dipartimenti del governo; ma soprattutto è la sede di mostre d’arte con opere di artisti di fama internazionale e argomenti fuori dagli schemi. Le mostre cambiano spesso e toccano ogni campo delle arti visive, e naturalmente sono gratuite.

musei insoliti a londra

La Nelson Stair alla Somerset House

Io sono andata a vedere la mostra di fotografie di Chris Stein, membro dei Blondie, dedicata a Debbie Harry e alla scena punk di fine anni ’70 primi ’80, dal titolo Negative: Me, Blondie and The Advent of Punk. Inutile dire quando fosse figa, ben allestita e con fotografie bellissime, e pure con una colonna sonora perfettamente adeguata al tema trattato.

musei insoliti a londra

Quanto è figa Debbie Harry?

Esplorazioni polari alla British Library

La British Library non è soltanto una delle biblioteche pubbliche più grandi e importanti del mondo, ma è anche la sede di esposizioni di manoscritti, pubblicazioni e altri oggetti conservati nei suoi immensi archivi, sempre con un tema conduttore particolare e insolito.

musei insoliti a londra

panchina letteraria alla British Library

Io sono andata per vedere due mostre, ma una di queste, Terror e Wonder (sull’immaginario gotico) era sold out, così mi sono dovuta accontentare solo dell’altra, dal titolo Lines in the Ice – Seeking for the Northwest Passage. Come si capisce dal titolo la mostra è dedicata alle esplorazioni polari e in particolare alla ricerca del Passaggio a Nord Ovest, un argomento che mi ha sempre affascinata.

musei insoliti a londra

niente foto alla mostra della British Library, quindi faccio la bella statuina all’ingresso

Ho anche fatto un tour dedicato a Jack lo Squartatore con una guida turistica in italiano bravissima, ed è stato molto divertente!

Che ne dici, hai trovato qualche spunto per il tuo prossimo viaggio? Se stai cercando altri informazioni sui musei insoliti a Londra ti consiglio di leggere anche il mio post dedicato al Natural History Museum.

Può interessarti anche:


Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *