A Lewistown, Illinois. Nei luoghi di Spoon River

Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

lewistown spoon river

Un piccolo cimitero ai margini di un paese sperso nella campagna più profonda dell’Illinois era l’obiettivo principale di tutto il mio viaggio on the road negli Stati Uniti. Se a prima vista il cimitero di Oak Hill, a Lewistown, può sembrare anonimo e ordinario, non lo è affatto. Questo è il cimitero dell’Antologia di Spoon River, quello dove tutti dormono sulla collina.

luoghi di spoon river

Lo scrittore americano Edgar Lee Masters viveva qui, e tra queste lapidi ha ambientato le poesie del suo più grande (e unico) successo letterario, mettendo in scena le vite e le morti dei suoi concittadini, gli abitanti di Lewistown e della Fulton County dei primi del ‘900, attraverso gli epitaffi sulle loro lapidi. Un ritratto della provincia americana durante il proibizionismo originale, ironico e struggente (ti consiglio di leggerlo, altrimenti puoi approfondire su Wikipedia).

Dove sono Elmer, Herman, Bert, Tom e Charley,antologia di spoon river
il debole di volontà, il forte di braccia, il buffone, l’ubriacone,
l’attaccabrighe?
Tutti, tutti, dormono sulla collina.
Uno morì di febbre,
uno bruciato in miniera,
uno ucciso in una rissa,
uno morì in prigione,
uno cadde da un ponte mentre faticava per moglie e figli –
tutti, tutti dormono, dormono, dormono sulla collina.

Perché Lewistown, Illinois?

La faccio breve: l’Antologia di Spoon River è il mio libro preferito da quando avevo 12 anni e lo lessi per la prima volta. Ha un significato molto personale non solo perché mi è piaciuta tanto, ma perché è legata a ricordi, persone care e esperienze importanti, tanto che mi sono tatuata alcuni versi addosso.

luoghi di spoon river

Desideravo tantissimo vedere i luoghi di Spoon River, quel cimitero sulla collina, in quella Lewistown che l’autore ha trasformato in un luogo letterario. Ci sono voluti diversi anni per passare dal sogno alla pianificazione di un viaggio reale, ci sono volute ricerche per individuare tutti i luoghi legati a Edgar Lee Masters e ho dovuto prendere contatti in loco perché la Fulton County è una zona isolata, prevalentemente agricola e niente affatto attrezzata per il turismo (che di fatto non c’è).

luoghi di spoon river

Arrivo a Lewistown

Da Lewistown a Spoon River

Chiunque abbia letto l’Antologia avrà intuito che il confine tra realtà e finzione narrativa è sottile, spesso Edgar Lee Masters ha cambiato nomi di persone o luoghi ma si riferiva a fatti realmente accaduti e suoi concittadini ancora vivi e vegeti. Molti dei quali non apprezzarono affatto che i loro affari più privati venissero messi in piazza sulle pagine di un libro, seppur con nomi di finzione (tanto si capiva benissimo di chi stava parlando), dall’avvocato del paese.

luoghi di spoon river

Per dovere di cronaca è necessario dire che l’autore non ha mai identificato con certezza il cimitero di Spoon River, chiamato “the Hill”, con quello di Oak Hill a Lewistown. Così come non ha mai dichiarato ufficialmente che Spoon River in realtà fosse Lewistown. Ma per fare chiarezza è un dato di fatto che la maggior parte dei personaggi dell’Antologia vissero qui e furono sepolti proprio in questo cimitero, e tra i versi si possono trovare diversi riferimenti a luoghi e famiglie della Fulton County. Tanto che Spoon River è il nome del piccolo fiume che scorre vicino al paese per poi raggiungere l’immenso Illinois River.

lewistown spoon river

sulle rive dell’Illinois River che comincia a ghiacciare

Lewistown ieri e oggi

Oggi Lewistown è un paese di 2500 abitanti, come sentenzia il cartello all’ingresso della cittadina.

luoghi di spoon river

Bernadotte, Fulton County

Ai tempi di Edgar Lee Masters probabilmente Lewistown non doveva essere molto diversa da oggi, se si escludono le auto e i trattori. Esattamente come allora, qui oltre il 98% della popolazione è bianco, e la maggior parte degli abitanti lavorano nell’agricoltura.

luoghi di spoon river

La casa dove abitò Edgar Lee Masters a Lewistown

Anche il negozio del barbiere è sempre lì, oggi come allora è il centro nevralgico da cui partono tutti i gossip della contea. Masters per venire a farsi la barba doveva soltanto attraversare la strada, visto che abitava proprio di fronte, e sicuramente teneva le orecchie ben aperte quando veniva in questa bottega. Al giorno d’oggi il barbiere è Leon: quando l’ho incontrato era felice ed emozionato di essere fotografato da una blogger italiana e ha voluto essere ritratto mentre lavorava.

lewistown illinois

Dal barbiere di Lewistown, Leon.

Il racconto della mia visita ai luoghi di Spoon River continua con la seconda parte dedicata al cimitero di Lewistown.

illinois usa

Può interessarti anche:


Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

6 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *