#PacificRoadside – in viaggio negli Stati Uniti e Canada

Condividi il viaggio!
  • 86
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

viaggio negli stati uniti e canada

Ecco, ci siamo. Tra due giorni prenderò un aereo che mi porterà in America. Questo sarà il mio sesto viaggio negli Stati Uniti, e il secondo in Canada, ma sono emozionata come se fosse la prima volta. E poi in Canada sarà un po’ come fosse la prima volta, visto che quando ci sono stata avevo 10 anni e non mi ricordo molto. Non è neanche la prima volta che viaggio da sola, ma questo viaggio non è paragonabile a nessun altro che io abbia fatto finora. A due giorni dalla partenza devo ammettere che un po’ me la faccio sotto. È un viaggio che è anche un progetto, anzi tanti progetti, uno dentro l’altro come scatole cinesi.

In realtà sono due viaggi in uno: prima esplorerò la costa Nord del Pacifico, e poi girerò in lungo e in largo l’Illinois. 24 giorni in tutto. Per ognuno c’è un hashtag che potete usare per seguirmi, se vorrete: #PacificRoadside per la prima parte, e #IllinoisRoadside per la seconda. Di #IllinoisRoadside vi parlerò tra qualche giorno, adesso voglio raccontarvi di #PacificRoadside.

viaggio negli stati uniti e canada

foto di San Juan Islands Visitors Bureau

Partirò dalla mia Firenze e con un volo Delta da Parigi arriverò a Seattle, dove sarò ospite dei miei amici Emily e Matteo. Subito prenderò un’auto a noleggio e raggiungerò subito le Isole St. Juan: un paradiso naturale al confine con il Canada, un centinaio di isole per la maggior parte disabitate o private. Qui spero di vedere le orche e le balene: ci sono molte specie di mammiferi marini che trascorrono in queste acque molti mesi l’anno, e una popolazione di orche stanziale che vive proprio di fronte ad Orcas Island. Grazie al San Juan Island Visitors Bureau farò whale watching, visiterò il museo delle balene, il Lime Kiln Point National State Park e il Moran State Park.

viaggio negli stati uniti e canada

foto di San Juan Islands Visitors Bureau

Poi con un traghetto io e la mia macchina sbarcheremo in Canada, a Vancouver Island, dove visiterò la cittadina di Victoria con l’aiuto di Tourism Victoria. Capitale della British Columbia, Victoria è una città da cartolina, la più inglese delle città del Canada e la più antica del Canada Occidentale, fondata nel 1843.

viaggio negli stati uniti e canada

Victoria, British Columbia

Poi prenderò un altro traghetto che mi porterà a Vancouver, dove Matteo e Emily mi raggiungeranno per un weekend alla scoperta della città. Ci godremo il bellissimo Stanley Park, vivremo un po’ della vita notturna di Vancouver, e visiteremo i vecchi quartieri di Chinatown e Gastown, dove faremo un food tour a piedi con Taste Vancouver, alla scoperta dei piatti tipici e dei prodotti gastronomici locali.

viaggio negli stati uniti e canada

Vancouver, Canada

Dopo il Canada continuerò il mio viaggio negli Stati Uniti, e tornerò a Seattle per visitarla con calma. Mi aspetto una città verdissima, piena di arte, cultura e contro-cultura. Voglio vedere un sacco di totem, perdermi tra i banchi di Pike Place Market, visitare l’EMP Museum, il Museo dei Flipper e il Chihuly Garden & Glass. Grazie al Seattle City Pass di Visit Seattle spero di riuscire a fare tutte queste cose, e anche a vedere qualche concerto rock ‘n’ roll 🙂

viaggio negli stati uniti e canada

Seattle

Abbandonata la macchina, salirò sul velocissimo Bolt Bus che mi porterà a Portland, Oregon. Qui mi aspetta un City Pass di Travel Portland che mi aprirà le porte dei più bei giardini di Portland, come l’International Rose Test Garden, i Giardini Cinesi e quelli Giapponesi. Farò un bike tour con i ragazzi di PedalBike alla scoperta delle microbreweries, le birrerie artigianali per le quali Portland è famosa, e mi perderò tra negozi di dischi e librerie-caffè. Sono praticamente sicura che questa città alternativa, piena di musica e di biciclette mi piacerà tantissimo.

viaggio negli stati uniti e canada

Foto di Travel Portland

Infine raggiungerò di nuovo Seattle, dove prenderò un aereo che mi porterà a Chicago, per la seconda parte del mio viaggio negli Stati Uniti, #IllinoisRoadside.

In conclusione prenderò aerei, autobus, macchine a noleggio e traghetti. Farò couchsurfing, starò in alcuni hotel deliziosi e userò Air B&B. Macinerò chilometri incontrando vecchi amici e facendone di nuovi. Mangerò un sacco di hamburgers, berrò birre artigianali e innaffierò le mie colazioni con sciroppo d’acero. Visiterò giardini, musei e parchi naturali, vedrò tante roadside attractions e sprofonderò nella cultura pop americana.

viaggio negli stati uniti e canada

mi aspettano tanti totem poles!

Sarà un viaggio negli Stati Uniti e Canada emozionante e unico, se vorrete potrete seguirmi su twitter e facebook con l’hashtag #PacificRoadside. Per quasi un mese mi troverete lì, al lato di una strada dell’America del Nord.

Può interessarti anche:


Condividi il viaggio!
  • 86
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

5 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *