Il Cimitero Americano a Firenze, tra Chianti e Stati Uniti

Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

cimitero americano firenze

Il Florence American Cemetery and Memorial, a pochi km dall’Impruneta, è un cimitero molto diverso dagli altri. E non soltanto perché è un cimitero americano a Firenze, ma perché è anche un importante memoriale dedicato ai soldati americani caduti per liberare l’Italia dal nazifascismo, un luogo che ogni anno viene visitato da migliaia di turisti dagli Stati Uniti che hanno un parente sepolto qui o che vogliono semplicemente visitare un luogo della memoria molto significativo per la loro nazione. In proporzione gli italiani che visitano il Cimitero Americano di Firenze sono molti meno rispetto agli americani, ed è un peccato perché è un luogo molto piacevole e una bella lezione di storia che non fa male ripassare.

Iscriviti alla newsletter di Viaggi Verde Acido per scaricare gratuitamente la Checklist dei cimiteri monumentali italiani!

Iscriviti alla newsletter



cimitero americano firenze

Il cimitero Americano di Firenze si stende sul fianco di una collina che si raggiunge oltrepassando un ponte sul fiume Greve. Ci si trova così di fronte ad un lungo viale diritto che divide due ampi prati verdissimi con migliaia di croci bianche allineate in file curve. Le croci a prima vista sembrano tutte uguali ma non lo sono: alcune non sono croci latine ma stelle di David, pochissime hanno il nome scritto in lettere dorate e corrispondono ai soldati decorati con la medaglia al valore militare, molte sepolture sono ignote. Il cimitero di Firenze accoglie tutti i 4402 caduti americani in Italia dalla liberazione di Roma fino alla fine della guerra; i soldati morti nel sud Italia sono sepolti a Roma.

una delle tante croci di un soldato rimasto ignoto

una delle tante croci di un soldato rimasto ignoto

cimitero americano firenze

Risalendo il viale si raggiunge il memoriale ai caduti, dove tutti i 1409 dispersi sono stati ricordati sul Wall of Missing, proprio dietro alla grande colonna sormontata da una scultura ispirata alla pace. Il memoriale ospita anche una piccola cappella decorata a mosaico, e all’esterno una grande tarsia di marmo racconta la storia e la geografia della Liberazione dell’Italia. Se il cimitero con le sue piccole croci bianche è semplice e regolare, nel memoriale tutto è molto solenne e imponente.

cimitero americano firenze cimitero americano firenze

Essendo gestito direttamente dal governo degli Stati Uniti il Cimitero Americano è impeccabile: pulti, ordinato, senza una foglia gialla o un filo d’erba secca, in costante ma discreta manutenzione. All’ingresso c’è un piccolo centro visitatori dove si possono ricevere informazioni e firmare il guestbook. I parenti dei soldati sepolti possono richiedere di essere accompagnati alle tombe dei propri cari e al memoriale da un impiegato del cimitero, oppure possono ricevere le coordinate della sepoltura e visitarla in forma privata.

Sei in cerca di altri cimiteri storici e artistici nei dintorni di Firenze? Scopri anche…

 

cimitero americano firenze

Cimitero Americano Firenze – Info pratiche:

  • Il Cimitero Americano sorge a Tavarnuzze, pochi km fuori Firenze, si trova proprio appena usciti dallo svincolo Impruneta-Greve in Chianti della superstrada Firenze-Siena, in località Scopeti.
  • Orari: è tutti i giorni tranne 25 dicembre e 1 gennaio, dalle 9 alle 17, ma in estate prolunga fino alle 19.
  • L’ingresso è gratuito per tutti, e non sono accettate offerte o donazioni.
  • Il personale del cimitero offre visite guidate di un’ora ai gruppi che ne fanno richiesta.
  • Per maggiori info: Cimitero Americano Firenze.

cimitero americano firenze

cimitero americano firenze

il piccolo visitor center

Può interessarti anche:


Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *