Cosa visitare a Lund, borgo medievale in Svezia

Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

cosa visitare a lund sveziaLund è un piccolo borgo della Svezia del sud, a pochi km da Malmo, ma ad anni luce di distanza dall’atmosfera che si respira nella moderna città. A Lund si viene per passeggiare nelle strette stradine lastricate con i ciottoli, per ammirare le vecchie case tradizionali a graticcio e per scoprire alcuni tra gli edifici più belli e antichi di tutta la Svezia.

Nonostante sia piccolina Lund ha una vita culturale molto vivace, perché qui ha sede un’università molto presitigiosa, e durante l’anno è piena di giovani e di vita notturna. Io ci sono stata d’estate, quando non ci sono gli studenti, ed è molto più tranquilla. Il centro storico è minuscolo, ma nel raggio di poche centinaia di metri sono concentrate molte cose interessanti da visitare, che rendono questa cittadina una tappa irrinunciabile in un viaggio in Svezia del sud. Ecco qualche consiglio su cosa visitare a Lund.

La Cattedrale di Lund è la chiesa più visitata di tutta la Svezia ed è stata consacrata tra la fine dell’anno 1000 ed il 1145. Oltre che per la bella architettura romanica la cattedrale è famosa per l’orologio astronomico del 1400: suona alle 12 e alle 15, e il meccanismo fa suonare un cantico medievale e fa muovere le figure dei Re Magi e di Gesù Bambino. È uno degli orologi astronomici più belli che abbia mai visto.

Se amate il medioevo e l’architettura non perdetevi una visita al museo della chiesa di Drotten. Il museo è stato costruito intorno alle rovine di questa chiesa romanica del 1050, una delle più grandi chiese medievali della zona.

cosa visitare a lund svezia

il Kulturen di Lund

Se decidete di visitare Lund non perdetevi il Kulturen, un museo a cielo aperto che occupa due isolati del centro storico. Oltre 30 edifici storici immersi nel verde raccontano la storia, la cultura e le tradizioni della Svezia. Si può entrare in molte delle case del museo per scoprire la vita quotidiana che si svolgeva nelle varie regioni svedesi. Per bambini e ragazzi l’ingresso è gratuito e vengono organizzate molte attività e laboratori didattici.

Ma a Lund non si viene solo per visitare chiese e musei. Si viene anche e soprattutto per godere dell’atmosfera che sembra sospesa nel tempo, della tranquillità delle piazzette intime fatte di pietra e di verde, dove si affacciano caffè che fanno venire voglia di sedersi a bere una birra (ma bastano i prezzi svedesi per cambiare idea), per passeggiare tra i vicoli stretti con il naso in su per ammirare le antiche case di legno. Uno di questi edifici storici e tradizionali ospita Hökeriet, una drogheria fondata nel 1815 e rimasta praticamente immutata da allora. Fateci un salto anche solo per dare un’occhiata, ne vale la pena, anche se poi vi verrà voglia di comprare almeno qualche caramella.

cosa visitare a lund svezia

Lund è un borgo davvero piccolo e si esplora tutto a piedi in pochi minuti, come ho fatto io. Ma si può anche girare comodamente in bicicletta, il centro storico è quasi interamente riservato a pedoni e ciclisti.

Le mie foto facevano veramente pena, le foto di questo post sono di Brigitta Rudenius, autrice del blog LundCityPhoto che oltre a queste contiene altre bellissime fotografie, vi consiglio di darci un’occhiata 😉

Può interessarti anche:


Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *