Tornare a New York: quattro cose da rifare

Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

visitare new york
Burger girl!
La voglia di tornare negli Stati Unitidi solito mi torna dopo 5 minuti che ho rimesso piede in Italia, ma ultimamente si sta facendo più pressante del solito. In particolare ho voglia di tornare a New York, sarebbe la quarta volta, ma non ne ho mai abbastanza. È da un po’ che mi frulla nella testa questa idea di tornare negli USA entro la fine del 2014, ho in mente almeno 6 città dove vorrei andare: per tre di queste si tratterebbe di un ritorno, e una è sicuramente New York. Sfogliando le foto del mio ultimo viaggio ho ricordato ancora una volta quanto mi sono divertita e quanto tempo ancora vorrei passare in quella città.
Ci sono un sacco di buoni motivi per tornare nella Grande Mela anche se ci si è già stati, e io ho trovati almeno quattro cose, molto personali, che voglio rifare a New York.
visitare new york
era Halloween, non vado abitualmente in giro coi mutandoni di trina rossa.
visitare New YorkTatuarmi. Il mio primo tatuaggio l’ho fatto a New York nel 2011 da Daredevil Tattoo, avrei voluto mettere la foto di me che faccio una faccia molto sollevata tipo “pensavo peggio” mentre mi disegnano sul braccio, ma Carlo per mesi si è dimenticato di passarmela e poi ha distrutto l’hard disk dove c’era la foto, quindi niente. Comunque in quell’occasione ho promesso al tatuatore che per un determinato soggetto sarei tornata da lui, e adesso è venuto il momento di fare proprio quel tatuaggio.
visitare New York
Vedere un po’ di concerti rock and roll come dico io. A New York c’è l’imbarazzo della scelta
per quanto riguarda la musica dal vivo, e anche il genere più di nicchia viene suonato da qualche parte nei weekend. Compresi quelli che piacciono a me e per cui sono sempre disposta a viaggiare: rock and roll, garage, beat, surf, punk. I miei locali preferiti a New York dove andare ai concerti sono il BellHouse (un ex magazzino degli anni ’20 di Brooklyn) e il Mercury Lounge a Manhattan, a due passi dalla Bowery. Segnalo anche il Maxwell’s perchè anche se è a Hoboken, in New Jersey, ha una programmazione da paura che merita lo spostamento.

visitare new york
foto da giapponese con le 5678’s al BellHouse di Brooklyn
visitare New YorkScaldare sgabelli e banconi dei bar e dei club rock and roll che si nascondono nelle strade intorno alla Bowery. I miei preferiti sono nell’East Village, come il tiki bar molto pittoresco Otto’s Shrunken Head e il pub Manitoba’s, posseduto e gestito da Handsome Dick Manitoba dei Dictators, pieno di foto storiche alle pareti, con un juke box a 45 giri da paura e una selezione di rum degna di un bar per pirati.

visitare new york
qui sto sbevazzando rum al Manitoba’s
visitare New YorkTornare a Coney Island. È probabilmente il mio angolo preferito di New York. Voglio rifare un giro sul Cyclone, la prima montagna russa del mondo costruita in legno nel 1927, voglio mangiare un hot dog da Nathan’s, il tizio che l’ha inventato, voglio bere birra in mezzo ai cimeli del freak bar di Coney Island e andare su quasi tutte le giostre, tranne naturalmente quella che mi ha fatto vomitare due anni fa.
E voi, siete mai stati a New York? E per quali motivi vorreste ritornarci?
visitare new york
la foto è un po’ buia ma è lui, il Cookie Monster! L’ho incontrato a Times Square

Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Può interessarti anche:

5 commenti

  • io spero (e penso lo farò) di tornare molto presto a New York.
    L’adoro perchè è un microcosmo dki culture estremamente diverse… che tanto micro non è!
    Ci tornerei anche solo per attraversare il ponte di Brooklyn al tramonto!

  • per viverci almeno per un pò, giusto il tempo di realizzare quel…progettino nel cassetto. A maggio i risultati della green card lottery, incrociamo le dita 🙂

  • Io odio tornare in vacanza negli stessi posti! Ma New York……beh, New York è New York! ci ritorno a ottobre e non vedo l’ora….magari anche solo per guardare le luci da Brooklyn, o per sedermi a mangiare un hot dog al Central Park…

  • Io sono una fan dei ritorni, in ogni parte del mondo, anche se c’é tanto da vedere.
    A New York ci sono stata 7 volte, sono un’addicted, e ancora ora ci tornerei immediatamente!

    “La voglia di tornare negli Stati Unitidi solito mi torna dopo 5 minuti che ho rimesso piede in Italia”
    Come ti capisco!!!!

    • claudia garage
      claudia garage

      io con NY sono a quota 3, così come Chicago… ma entrambe continuano a cantarmi il canto delle sirene 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *