Visitare Barcellona: 5 cose da fare gratis

Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

barcellona cose da fare gratis
Anche se viaggiare in Spagna è abbastanza economico rispetto ad altre nazioni europee, visitare Barcellona può essere piuttosto caro, specialmente nelle zone più centrali e turistiche come le Ramblas. Per quanto riguarda l’alloggio l’ultima volta che ci sono stata ho fatto Couchsurfing, ma se preferisci un’altra soluzione economica puoi affittare un appartamento con Oh-Barcellona.
Intanto ecco cinque cose da fare gratis a Barcellona, cinque trucchetti per godersi la città senza tirare fuori un euro.mercato della boqueria
  • Fai un giro al mercato della Boqueria. È un posto iperturistico come le Ramblas, però secondo me a differenza di queste mantiene ancora tutto il suo fascino nonostante le torme di turisti. Non si resiste mai a guardare e fotografare i mille colori di frutta, dolci, carni e tutti gli altri prodotti che vengono esposti tra i banchi della Boqueria, e magari assaggiare qualcosa. Probabilmente è uno degli angoli più fotogenici di Barcellona.mercato della boqueria
  • Fai una passeggiata sul lungomare. Lungo il paseo marittimo nella zona di Barceloneta si possono incontrare diverse architetture contemporeanee interessanti, dalla grande vela del Museu Maritim fino agli edifici della Cittadella Olimipica segnalati dal grande pesce metallico di Frank Gerhy. E poi naturalmente si può oziare in spiaggia o ammirare le evoluzioni di surfisti e skaters.barcellona cose da fare gratis
  • Visita un museo gratis. Molti musei sono aperti gratuitamente un giorno alla settimana o al mese: per esempio il Museo Picasso è ad ingresso libero la prima domenica di ogni mese, il Museo del Cioccolato ogni primo lunedì ed il Museu Maritim ogni primo sabato del mese. Chiedi ai punti di informazioni turistiche per aggiornarti sulle aperture.
  • Visita la cattedrale e perditi per i caratteristici vicoli del Barrio Gotico. La cattedrale de la Santa Creu i Santa Eulalia è un capolavoro del gotico catalano che sorprende con la ricchezza delle sue decorazioni. Tutte intorno alla cattedrale vicoli e stradine si incrociano per formare corti segrete e angolini romantici come Carrer del Bisbe.
    barcellona cose da fare gratis

    i giardini botanici di Montjuic

  • Passeggia in un parco. Purtroppo Parc Guell, capolavoro di Antoni Gaudì, è diventato da poco a pagamento (ed è anche piuttosto caro), ma ci sono molti altri bei giardini ad ingresso gratuito in cui rilassarsi e passeggiare nel verde a Barcellona. Ad esempio il Parc de la Ciutadella, ricco di monumenti pubblici cittadini, il Parc del Guinardò, da cui si gode di una vista sulla città spettacolare, o i giardini botanici di Montjuic.barcellona cose da fare gratis

Può interessarti anche:


Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *