Dormire in ostello a Brighton: the St. Christopher’s Inn

Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 ostello a Brighton
Brighton durante la bella stagione può essere molto cara, specialmente se si decide di prenotare con solo un paio di settimane di anticipo, e quando ho iniziato a guardare i prezzi degli ostelli mi sono scoraggiata. Visto che la scelta era molto limitata e il St. Christopher’s Inn era l’ostello meno caro ancora disponibile, ho optato per quello, e nel complesso mi sono trovata bene.
Il vantaggio più evidente del St. Christopher’s è la posizione: si trova sul lungomare, proprio di fronte al Brighton Pier, a due passi dalle vie animate del centro.
Al piano terra dell’ostello c’è un pub aperto dalla mattina fino a tarda notte, il Belushi’s, dove viene anche servita la colazione gratuita. Il pub è sempre molto animato e frequentato non solo da chi dorme in ostello, spesso organizza serate a tema, feste e la gente si ritrova per guardare le partite di rugby e calcio. Forse non è la cosa più adatta a chi cerca silenzio e tranquillità, ma probabilmente in tal caso non si sarebbe dovuto scegliere un ostello a Brighton 🙂
 ostello a Brighton
Per raggiungere le camere ai piani superiori si deve salire una scala con la moquette più lurida che io abbia mai visto, ma questo è praticamente l’unico difetto dell’ostello. La stanza in cui ho dormito invece era pulita e ben tenuta, senza moquette, con 8 letti a castello ed il bagno in camera (così non è necessario dover guadare la moquette paludosa nel corridoio per andare in bagno) e tre grandi finestre con una bella vista sul Brighton Pier e sul mare.
ostello a Brighton

vista del Brighton Pier dalla camera

Invece dei classici stipetti c’erano delle grandi gabbie metalliche poste sotto ai letti, dove mettere sotto chiave la propria valigia. I materassi sembravano sottili, invece sono risultati sorprendentemente comodi: ho dormito benissimo, finché non è suonata la sveglia dei 6 ragazzi francesi con cui dividevo la camerata.
ostello a Brighton

camera da 8 persone

ostello a Brighton

bagno della camera

La mattina ho fatto colazione al pubdel piano terra: succhi, caffè, tè, latte e cereali, pane tostato con burro e marmellata, con in sottofondo l’immancabile partita di rugby.
ostello a Brighton
Altri punti a favore del St. Christopher’s Inn Hostel di Brighton? C’è il wifi gratuito, al momento del check in vi vengono dati dei buoni sconto per il bar, che ha anche la cucina, c’è una stanza per il deposito bagagli, il personale è gentile e disponibile, l’ambiente è giovane e festaiolo. Inoltre sembrano avere molto a cuore la sicurezza degli ospiti, per accedere alle camere bisogna passare 2 volte una tessera magnetica e durante la notte all’ingresso c’è un buttafuori (!).
10-12 Grand Junction Road
BN1 1PN, Brighton
United Kingdom

Può interessarti anche:


Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *