La Fortezza di Akershus: tra storia e panorami di Oslo

Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

fortezza di AkershusLa grande fortezza di Akershus fu costruito a partire dal 1299, quando Oslo fu proclamata capitale della Norvegia, per proteggere la città da minacce esterne provenienti da terra o da mare. Da allora ha sempre resistito ai tanti assedi e assalti alle sue mura, ed è stata ampliata fino all’inizio dell’800, quando parte dei bastioni furono demoliti per far spazio all’espansione urbana. In passato fu anche una prigione, con una speciale sezione chiamata “Schiavitù”, in cui i detenuti potevano essere “affittati” per lavorare in città.fortezza di Akershus
Oggi la Fortezza di Akershus ed il suo Slot, cioè il castello, mantengono comunque la loro funzione militare, diventando sede di importanti figure dell’esercito norvegese e ospitando diplomatici e funzionari stranieri. Ma soprattutto sono diventati un polo artistico e culturale dove si può passeggiare tra gli edifici a graticcio, camminare lungo i bastioni che dominano il fiordo con tanto di cannoni, assistere ai tanti spettacoli di musica, danza e teatro che vi si tengono, fare visite guidate all’interno del castello e visitare il Museo della Resistenza Norvegese. La storia del complesso si può approfondire nella piccola esposizione del centro informazioni che si trova vicino all’ingresso principale della fortezza.Castello di oslo
Ma lo spettacolo della vista sul porto è probabilmente la parte migliore: la fortezza di Akershus e il suo castello dominano Oslo dalla cima di una collina posta a lato del porto. Da qui si gode di una splendida vista sull’Oslofjord, sui moli affollati di barche e sulla città che si estende tutta attorno.fortezza di Akershus
Purtroppo non ho avuto abbastanza tempo a disposizione per visitare l’interno del castello, e mi sono dovuta limitare ad una passeggiata nel tardo pomeriggio. Ma se decidete di entrare e visitare l’interno vi consiglio di prendere parte alle visite guidate condotte da studenti in costumi d’epoca.
Se stai cercando informazioni per un viaggio nella capitale norvegese di consiglio di leggere anche l’articolo dedicato alla Norvegia low cost (come risparmiare nel paese più caro d’Europa!) e quello dedicato al Norsk Folkemuseum, il museo delle tradizioni e del folklore norvegese.
fortezza di Akershus

Può interessarti anche:


Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *