visitare Utrecht: qualche informazione

Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

utrecht olandaEro già stata a Utrecht qualche anno fa, ma solo di passaggio, poche ore in cui ho potuto visitare di fretta la città e limitandomi al centro storico. Ci sono tornata quest’anno, approfittando dell’occasione di andare a trovare una delle mie più care amiche che ci si è trasferita per lavoro.
E così dopo 3 giorni a Bruxelles ho rispedito mia sorella a casa, sono salita su un fantastico treno belga e sono partita alla volta di Utrecht.
Utrecht una cittadina universitaria situata nel centro dei Paesi Bassi, con un bel centro storico attraversato dall’Oudegracht, un canale con le banchine al livello dell’acqua molto caratteristico, diventato Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO.
utrecht olanda
In 5 giorni ho avuto modo di conoscerla tutta visto che non è molto grande, ma è davvero molto interessante. Un buon punto di partenza per visitare Utrecht è l’ufficio turistico che si trova nella piazza del Duomo (Vinkenburgstraat 19), dove potete trovare opuscoli e depliant informativi, cartine e personale molto gentile e disponibile pronto a dare ogni informazione. l’ufficio turistico ha anche un sito internet, UtrechtYourWay.
Utrecht è la città dei musei, alcuni molto importanti come la Rietveld House o il Centraal Museum, ma i più interessanti sono quelli piccoli e curiosi: il Museo della Drogheria, oppure il Museo dell’Acqua Pubblica, o quello dedicato agli organetti automatici. Non ho potuto visitare tutti quelli che avrei voluto (soprattutto il Centraal Museum e la Rietveld House, che ho trovato entrambi chiusi!) ma conto di tornarci presto e colmare la lacuna.
utrecht olanda

Duomo di Utrecht Olanda

Consiglio che vale per l’intera Olanda: esiste la possibilità di fare la Museum Card, una carta con validità annuale che permette l’accesso gratuito a tutti i musei statali olandesi. Generalmente i biglietti d’ingresso ai musei sono piuttosto cari, se pensate di visitarne più di 4 o 5 conviene fare la Museum Card.
Il centro storico di Utrecht è veramente carino, molto suggestivo specialmente di sera, quando è tutto illuminato. I ristorantini e i locali notturni che si trovano nelle cantine lungo l’Oudegracht sono veramente affascinanti, con i soffitti a volta e i tavolini lungo la banchina. Il cuore della città è molto animato nei finesettimana d’estate, quando si riempie di turisti, ma per il resto dei giorni è molto tranquillo.
In Olanda ho mangiato benissimo, perché ho assaggiato cucine provenienti da mezzo mondo. La cucina tipica olandese praticamente non esiste, e se proprio vogliamo sforzarci consiste in patate cucinate in un paio di modi. Ma è pieno di ristoranti etnici di qualità, soprattutto provenienti da ex colonie olandesi, e poi la carne locale è ottima.
Menzione d’onore per le patatine fritte, che anche qui si sono confermate le più buone del mondo come in tutti i Paesi Bassi e Belgio.
utrecht olanda
Visitare Utrecht è facile, come il resto dell’Olanda è una città a misura di bici: è il modo migliore per spostarsi in città, e ci sono numerosi noleggi. Le piste ciclabili sono continue e onnipresenti, le distanze sono tali che in pochi minuti si raggiungono anche le zone più periferiche. L’unico pericolo sono i ciclisti olandesi, che vanno velocissimi e si incazzano parecchio con chi non rispetta il codice stradale (che le bici sono tenute a rispettare) o va piano in bicicletta.
Ora vi lascio con questa foto che immortala i miei piedi davanti ad un buco (fortunatamente coperto). L’ho scattata in cima alla torre di raccolta dell’acqua che ospita il Museo dell’Acqua Pubblica, di cui vi racconterò presto 🙂
Alla prossima!
utrecht olanda

Può interessarti anche:


Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un commento

  • Sono stata in Olanda ma questa città non l’ho visitata.. Grazie dei consigli e colgo l’occasione per porgerti gli Auguri per un Sereno Natale ed un Nuovo Anno ricco di ogni bene. Un abbraccio
    erika

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *