La cattedrale di Chartres: gotico francese al top

Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

cattedrale di chartres

La cattedrale di Chartres: forse l’esempio più perfetto e compiuto di cattedrale gotica francese, costruita a partire dal 1197. L’ho studiata tanto sotto ogni aspetto, da quello storico a quello artistico fino a quello strutturale, ho fatto anche una monografia dedicata al celebre labirinto del pavimento, e visitarla era un sogno che covavo da anni.

cattedrale di chartres

 

Prima ho cominciato a fissarla da lontano, quando appare in tutto il suo volume e con il suo incredibile slancio verticale, in cima alla collina di Chartres; la cittadina si stende sotto l’ombra della cattedrale, il suo cuore vitale per tanti secoli. Guardandola ho immaginato l’impatto che doveva avere questa costruzione su un visitatore del medioevo, che arrivava a cavallo e poteva vedere le guglie della cattedrale di Chartres da decine di chilometri di distanza.

cattedrale di chartres

La Cattedrale di Chartres da lontano è enorme

 

Poi mi sono avvicinata e ho cominciato a girarci intorno, per ammirare la selva di archi rampanti e contrafforti che seguono un disegno geometrico e ordinato. La varietà di guglie, pinnacoli e doccioni, decorati con sculture e gargoyles sono stupefacenti, e i portali scolpiti sono stupendi, come quello più famoso, dedicato al Giudizio Universale.

cattedrale di chartres

il portale del giudizio universale

All’interno della Cattedrale di Chartres si potrebbero passare ore ad osservare le storie narrate dalle vetrate colorate, il famoso e misterioso labirinto raffigurato sul pavimento di pietra, le volte leggere che si lanciano verso il cielo formando eleganti archi acuti; e si può visitare anche la cripta.

cattedrale di chartres

le vetrate colorate della Cattedrale di Chartres

La Cattedrale di Chartres è l’esempio di come le maggiori espressioni artistiche umane siano frutto dell’aspirazione al divino. Io non sono credente ma mi meraviglio sempre di quali incredibili opere sono riusciti a fare quasi 1000 anni fa degli uomini semplici, ma motivati dalla fede e dotati solo del lavoro delle proprie mani. Quando guardo cattedrali come questa mi fermo a pensare a quanti uomini hanno dedicato la propria vita alla costruzione dell’opera, con mezzi e tecnologie minime: architetti, artigiani, artisti di ogni sorta, e soprattutto tanti operai, e a quanti di loro sono morti sul cantiere.

cattedrale di chartres

il cammino di Santiago passa dalla Cattedrale di Chartres

cattedrale di chartres

Condividi il viaggio!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Può interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *